Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Animali il ciclo della vita dalla nascita alla morte

Pubblicato da Mara Mencarelli su 13 Gennaio 2021, 19:48pm

Tags: #Scuola italiano

Gli animali, come anche molte

altre specie vegetali, sono legati

ad un ciclo di vita e di

riproduzione per poi terminare il

loro percorso con la

decomposizione che li restituisce

alla terra sotto forma di

nutrimento. 

 

La nascita e la morte sono due eventi indispensabili nel ciclo naturale della vita degli esseri viventi, animali o vegetali.

Animali il ciclo della vita dalla nascita alla morte

 

Gli animali e le piante rinnovano, in tal modo, le loro popolazioni con organismi sempre efficienti. Nascono, si riproducono, invecchiano e muoiono. Organismi giovani e sempre efficienti aggirano il problema dovuto all'invecchiamento e al decadimento organico.

Gli animali, nascono, crescono e si accrescono ed infine si riproducono dando vita ad una feconda prole che, in età adulta, si riprodurrà a sua volta. 

 

Mamma orsa ed i cuccioli
Animali il ciclo della vita dalla nascita alla morte

 

La riproduzione degli animali

Gli animali si riproducono in diversi modi a seconda della specie di appartenenza. I mammiferi partoriscono ed allattano i loro piccoli, gli uccelli ed i rettili covano le uova. La riproduzione è senza dubbio, la fase più delicata della riproduzione ed è anche la più importante del ciclo biologico.

La riproduzione costituisce l'obbiettivo finale dell'esistenza animale per garantire la continuità delle specie, soggetta ad attacchi dei predatori e alle difficoltà ambientali naturali o derivanti dall'uomo e dall'inquinamento.

Animali corteggiamento e riproduzione

 

A tal proposito, appare chiaro come le diverse specie animali cercano di primeggiare tra di loro, per la riproduzione, scatenando una concorrenza tra individui della stessa specie e dello stesso sesso.

Ciò avviene sia in maniera primitiva, attraverso mezzi biochimici che determinano odori e attrazioni, sia mediante livree nuziali, ossia manti e decorazioni che permettono all'esemplare di non passare inosservato.

Un esempio di ciò può essere il pavone che, aprendo la sua bella ruota di piume colorate cerca di attirare l'attenzione di una femmina. Il corteggiamento ha seguito la stessa scala evolutiva che comprende attrazione da sostanze chimiche (odori) a alle forme più sofisticate di comunicazione. 

 

Pavone in corteggiamento
Pavone in corteggiamento

 

L'uomo in tal senso si è evoluto, ma anche se in maniera diversa, continua ad usare mezzi biochimici primordiali e acquisiti (profumi) ed estetici d'attrazione.

Dopo la riproduzione

Alcune specie animali, come i mammiferi hanno vita medio lunga. Spesso molti altri animali (es. farfalle, cicale, lombrichi, criceti) dopo la riproduzione muoiono in quanto il fine ultimo della loro esistenza è stato assolto.

Morte, decomposizione, selezione naturale

Inizia, dopo la morte, il processo chiamato della decomposizione: funghi e batteri agiscono come dei veri e propri spazzini e, la sostanza organica liberata degli esseri viventi si traduce un nutrimento che ritorna nell'acqua, o al suolo fertilizzandolo.

Il comportamento degli animali riflette sostanzialmente quello che è il ciclo della vita ed il meccanismo della selezione naturale che è insita nelle specie animali.

 

Ti potrebbe interessare

Quali animali vanno in letargo scheda tecnica e disegni da colorare

Post recenti